RIFLESSA ALLO SPECCHIO

Ciao a tutte 🙂

A chi di voi non è capitato guardandosi riflessa allo specchio di dire la simpatica frase : ” Specchio, Specchio delle mie brame chi è la più bella del reame?”

Penso un po’ a tutte quelle venute su come me a pane e Walt Disney!

Ma se per alcune è divertente, per molte donne specchiarsi non è piacevole.

Quando diventa ossessione quell’immagine di noi che proprio non ci va giù, il mondo intorno assume sfumature tutt’altro che colorate.

Allora che cosa possiamo fare?

Ognuno di noi è diverso: ambizioni, sogni, sconforti, punti deboli che toccati sanguinano.

Scrivendo e ascoltando diverse persone, mi rendo conto sempre di più che tutto parte dal nostro dentro.

Nessuno si preoccupa più di “curare” l’anima che soffre!

Ma quando si costruisce una casa secondo voi si parte dalle mura esterne o dalle fondamenta?

Ovviamente è una domanda retorica, perchè sappiamo benissimo che senza fondamenta la casa crollerebbe! E voi? Il vostro corpo non è forse la casa della vostra anima?!

Quindi andate pure a specchiarvi ma non vi riconoscerete! Perchè ciò che vedrete riflesso non vi piacerà sia che il vostro peso sia 50 o 100 Kg.

Se dentro non si trova pace, fuori non la troverete.

Dovete imparare ad amarvi!

Rispettatevi!

Guardatevi allo specchio e siate felici di ciò che vedete, perchè siete voi!

Non pensate all’amica che si strafoga ed è sempre magra, non guardate con odio la pancia, i fianchi, le cosce; li avete sono vostri 😉

Piuttosto chiedetevi quali sono realmente i vostri problemi.

La maniglietta dell’amore o un disagio che parte da qualche angolo più remoto del vostro dentro?

Perchè se è solo estetica, lì non c’è nessun segreto, dovete mangiar bene e muovervi!

Ma siate oneste con voi stesse, non è che piangendo si attiva una reazione chimica che fa sciogliere il peso corporeo in eccesso!

Ora scusate il sarcasmo e l’ironia ma ci sta!

Imparate a valorizzarvi come scrivo sempre e non ossessionatevi!

Parlate con un’amica sincera, o una persona a voi cara; ma non dovete chiedere se secondo lei siete grasse, parlate di come state, del periodo difficile che state vivendo e vedrete che vi si toglierà un macigno dal cuore.

Scoprirete una volta davanti allo specchio che tutto sommato vi piacete e che se desiderate davvero cambiare fisicamente a piccoli e costanti passi ce la farete!

Un abbraccio 🙂

Giovanna

Please follow and like us:

Be the first to reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *