Analisi della Figura: Body Shape.

Ciao,

Oggi parlerò di una delle primissime analisi che compie il consulente d’immagine e cioè l’analisi della figura.

Per analizzare una persona si prendono in esame:

  • La PROPORZIONE ORIZZONTALE che riguarda la relazione visuale che vi è tra la linea delle spalle, del punto vita e dei fianchi.
  • La PROPORZIONE VERTICALE che riguarda l’equilibrio tra la parte superiore ed inferiore di un corpo. La parte superiore riguarda il tronco e quella inferiore le gambe.

Oggi mi occuperò della prima.

Perchè è così importante sapere le proporzioni?

Perchè ci aiutano ad armonizzare la figura da un punto di vista ottico e ci fanno apparire più in armonia nell’insieme.

Esistono diverse BODY SHAPES femminili e di seguito andrò ad elencarle e spiegarne le caratteristiche.

  • LA DONNA A MELA : ha un seno prosperoso e una cassa toracica importante. Tende a localizzare i kg. In più sull’addome, braccia e schiena parte alta. Il punto vita è poco definito. Invece le gambe sono magre e ben modellate. Il bacino è stretto e il lato B poco pronunciato.
  • LA DONNA A PERA o TRIANGOLO : La parte superiore del corpo è più sottile se non a volte ossuta con seno minuto, mentre ha gambe e glutei più importanti ed è qui che si accumula anche il peso in più. Ha fianchi arrotondati, vita stretta e addome piatto.
  • LA DONNA A CLESSIDRA : E’ la figura più proporzionata, Spalle e bacino sono perfettamente in linea. Ha fianchi arrotondati ma ha anche un bel seno proporzionato. Il punto vita è segnato sia che sia più asciutta che con del peso in più. Ingrassa e dimagrisce uniformemente.
  • LA DONNA OVALE : Il punto vita non è mai definito ed è anche il suo punto debole. Il peso è omogeneo e non localizzato in un punto. Ha spalle morbide e braccia tornite e ha una silhouette morbida. La parte superiore ed inferiore del corpo sono abbastanza equilibrate.
  • LA DONNA RETTANGOLO : E’ una figura androgina, poche curve, bacino stretto, il seno è piccolo ed il punto vita poco definito. È equilibrata sia che sia ossuta, sia che sia muscolosa.

E voi vi siete riconosciute in una di queste forme?

Ricordate sempre che non vi è una forma migliore o peggiore, l’importante è sapersi sempre valorizzare ed amare.

Un abbraccio,

Giovanna.

One thought on “Analisi della Figura: Body Shape.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *