Come indossare i Jeans con Risvolto Alto.

Felice lunedì ragazze!

Buon primo giorno d’ Inverno ❄

Oggi voglio parlarvi di un amore odio per molti che poi è diventato moda e che ora vediamo ovunque: il risvolto Alto nei jeans.

Se una volta si arrotolavano i pantaloni per lavorare e non sporcarli o bagnarli, oggi è un vezzo per essere alla moda.

Devo confessare che nel mio stile non indosso molto i jeans ma capita che anch’io ogni tanto li usi.

Il discorso però è che per me un jeans deve essere particolare mi deve colpire, altrimenti mi tengo quelli che ho già finché non li devo buttare e me li ricompro simili se non uguali.

E così è accaduto per quelli che mi vedete indossare in foto.
Li ho guardati e mi sono detta : ” Provali, sono diversi dal solito! “

È vero hanno il risvolto alto e l’insidia che potessero penalizzare il mio fisico c’era anche se ho un baricentro proporzionato.
Ma ho sfruttato il fatto che fossero a vita alta e come calzature ho optato per le décolleté color nude.

Ora vi do qualche consiglio su come indossare un jeans con il risvolto alto.

♥️ Li eviterei se si ha il baricentro basso perché accorgerebbe ulteriormente la gamba. A meno che non li proviate con vita alta.

♥️ Il risvolto deve secondo me non essere altissimo. Ok la moda ok tutto, ma a me non gusta troppo alto.

♥️ La lunghezza con risvolto alto deve cadere alla fine del polpaccio come nel mio caso. O addirittura appena sopra al malleolo.

♥️ Le scarpe devono avere il tacco. Sì quindi a décolleté ma se avete freddo ok per i tronchetti ma si deve intravvedere comunque lo stacco pelle-pantalone se no non ha senso la particolarità del capo.

♥️ La maglia meglio se infilata nei jeans.

E voi usate il risvolto alto che fa look fashionista o il risvoltino semplice?

Fatemi sapere cosa ne pensate.

Un abbraccio ♥️

Please follow and like us:

Be the first to reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *