Come indossare il cappello. Regole e Bon ton.

Buongiorno care e cari ❤️

Anche Novembre è arrivato.

A molti questo mese dà tristezza, io invece lo trovo di una poesia unica.
Adoro che le giornate si accorcino, adoro il freschetto che ti invoglia a scaldare dell’acqua per preparare una tisana profumata di zenzero e limone. Adoro il profumo del Natale nell’aria, le idee per decorare casa, il pensare ai regali. Eh sì io mi prendo per tempo perché poi odio la calca finale di Dicembre.

Novembre lascia spazio inoltre a caldi cappotti, sciarpe, mantelle e cappelli.

E per non fare figuracce ecco qualche consiglio di bon ton sui cappelli:

❤️ Una donna va a completare la sua mise con esso.
❤️ Potrà portarlo senza toglierlo a meno che non sia in casa propria per ricevere gli ospiti.
❤️ Dovrà toglierlo a lavoro, o a casa di amici a meno che ad esempio non di tratti di una situazione formale come ad esempio un matrimonio in giardino.
❤️ Potrà tenerlo per strada anche se deve salutare qualcuno che incontra casualmente. E toglierlo quando lo ritiene opportuno.
❤️ Lo potrà tenere anche nei ristoranti, a meno che la forma non sia d’intralcio anche a chi è seduto a fianco.

Una piccola regola : la grandezza, decrescerà andando avanti con le ore del giorno. Quindi la sera sarà più piccolo rispetto alle ore diurne.

💙 Un uomo lo potrà usare all’esterno e in quei luoghi pubblici come ad esempio le stazioni di treni.
💙 Lo dovrà togliere invece in queste occasioni : A casa propria con ospiti e a casa d’altri dove è ospite.
Davanti a una signora.
In chiesa e in tutti quei luoghi dove è richiesto come forma di rispetto.
💙 Per salutare velocemente per strada basterà che faccia un cenno, come nei film anni 50/60 avete presente?
💙 Quando lo toglierà non esporrà la parte interna agli altri.

Inoltre ricordare di sceglierlo sempre in base alla forma del vostro viso.

Io amo il basco e voi usate i capelli?

Vi è stato utile questo post?

Un abbraccio ❤️

consulentedimmagine

Please follow and like us:

Be the first to reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *